E’ online il nuovo Bilancio di Sostenibilità 2023! Puoi leggerlo qui!

Chi siamo

SERMAG è un’azienda italiana nata nel 2003 che produce e commercia poliolefine (LDPE, HDPE, PP) riciclate specializzata nella ricerca e sviluppo di compound riciclati.

SERMAG ha creato un network industriale con aziende italiane con le quali ha condiviso non solo la fase produttiva ma ha anche sviluppato congiuntamente un’attività di analisi e ricerca, quest’ultima in collaborazione con l’università.

Grazie alla grande competenza in materia acquisita negli anni, SERMAG è riuscita ad affermarsi con autorevolezza nel campo dei materiali plastici da riciclo e alla scrupolosa attenzione dedicata ad ogni fase della lavorazione del prodotto, dalla progettazione alla realizzazione.

SERMAG può produrre miscele poliolefiniche con plastica riciclata secondo le esigenze specifiche dei clienti, coniugando performance e sostenibilità.

I prodotti in Polipropilene o Polietilene a bassa ed alta densità, hanno percentuali di riciclato fino al 100% e sono applicabili ai settori packaging, edilizia, compounding, stampaggio ed estrusione.

Tutti i prodotti sono garantiti e testati dal Laboratorio Materie Plastiche Circolari di SERMAG.

RIPLASTENE R-PE HD 0308 PCR

È una Materia Prima Secondaria in polietilene alta densità certificata 100% PCR Patent Pending,

perfettamente colorabile idonea per soffiaggio di taniche e contenitori

o per filmatura fino a spessori di 12 µm miscibile con LDPE o LLDPE

I marchi SERMAG

SERMAG ha creato nove marchi commerciali per dividere i propri prodotti e per aiutare i clienti a trovare la soluzione migliore.

I materiali riciclati in PP, LDPE e HDPE hanno specifiche tecniche e proprietà che non hanno nulla da invidiare alle corrispondenti materie prime vergini, andando così a costituire un’ottima alternativa, più sostenibile e in accordo ai più recenti regolamenti europei.

RIPLASTENE™, RILETILENE™, RIMAGLENE™, RINNO-V-ENE™, BYSERPLENE™, PCRPOMIX™, PIRPOMIX™, POMIXOIL™, STIRPOMIX™ e POMIXOLEFIN™ sono marchi registrati.

Logo Sermag Riplastene

Materie Prime Secondarie da PCR

Logo Sermag Riletilene

Polietilene 100% riciclato

Logo Sermag Rimaglene

Polipropilene 100% riciclato

Logo Sermag Rinnovene

Compounds Tecnici Riciclati

Logo Sermag Byserplene

Sottoprodotti in PP e PE

Logo Sermag Pcrpomix

Mix poliolefinici riciclati a base PCR

Logo Sermag Pirpomix

Mix poliolefinici riciclati a base PIR

Logo Sermag Pomixoil

Mix poliolefinici con olio paraffinico

Logo Sermag Stirpomix

Mix poliolefinici con stireni

Mix poliolefinici riciclati

Analisi e controllo qualità

Il moderno laboratorio, condiviso con il network Sermag e dotato delle più moderne strumentazioni disponibili sul mercato (spettrofotometro IR e XRF, calorimetro a scansione differenziale (DSC), gas cromatografo con spettrometro di massa e non solo), consente a SERMAG di effettuare un monitoraggio continuo su ciascun lotto di prodotto, al fine di assicurarne la precisa rispondenza agli standard di produzione prefissati.

I costanti controlli che vengono eseguiti su tutte le fasi del processo produttivo e le evolute tecnologie di trattamento dei materiali, consentono ai prodotti di ogni marchio di raggiungere e soddisfare gli elevati standard qualitativi richiesti dalla clientela e quelli tecnico-normativi, richiesti dalle leggi e dalle norme vigenti.

I certificati di analisi eseguiti su ogni lotto trattato, consentono ai clienti di avere una panoramica completa e dettagliata delle proprietà fisiche e meccaniche ed una garanzia sulla qualità dei materiali.

Tutti i materiali vengono, inoltre, testati e garantiti per essere conformi alle normative europee REACH e RoHS.

Ricerca e sviluppo

SERMAG è tra i leader in Italia nello sviluppo, produzione e vendita di polimeri ed elastomeri composti da materie prime secondarie e sottoprodotti. Lo sviluppo continuo di nuove miscele di polimeri ed elastomeri, consente di avere sempre una soluzione a disposizione per ogni tipo di applicazione e di richiesta da parte del cliente.

I compound di SERMAG possono essere realizzati anche secondo specifiche dettate dal cliente, andando a così a creare miscele personalizzate per rispondere alle esigenze più particolari ed ottenendo un prodotto finale completamente tailor-made.

Questa caratteristica rende SERMAG un’azienda unica nel suo genere, capace, grazie al suo network aziendale, di trasformare e adattare materiali riciclati ad un grande range di applicazioni dall’edilizia, al packaging, fino all’automotive.

Certificazioni

Per garantire la totale trasparenza ai clienti, SERMAG si è dotata di autorevoli certificazioni per propri prodotti e processi.

Finora SERMAG ha richiesto ed ottenuto 15 certificazioni da CSI IMQ Group, riguardanti la tracciabilità dei materiali, le conformità alle norme UNI 10667 di riferimento, la provenienza dei materiali rigenerati (PIR o PCR) e la percentuale di riciclato presente in ogni prodotto.

Nel 2021 SERMAG ha ottenuto KIWA Covenant, certificazione europea che riguarda le Materie Prime Secondarie prodotte da impianti certificati EuCertPlast, da cui SERMAG si approvvigiona, che ne dichiara la provenienza e il contenuto minimo del 99% di plastica riciclata.

Due nuove certificazioni per i propri prodotti sono state ottenute da Sermag nel 2022, Plastica Seconda Vita e Remade In Italy

Per SERMAG è motivo di vanto poter certificare i propri prodotti e quindi poterli vendere garantendo i più alti standard di qualità e sicurezza.

La sostenibilità secondo SERMAG

L’economia circolare è nel DNA di Sermag sin dall’inizio delle sue attività, ha sempre puntato sull’ecosostenibilità dei suoi prodotti e dei suoi processi.

SERMAG adopera quasi esclusivamente polimeri da riciclo, intesi come materie prime secondarie e plastiche da sottoprodotti, cercando di ridurre al minimo l’utilizzo di plastiche vergini. L’impiego nobilitante di materie rigenerate e sottoprodotti consente un minore sfruttamento delle risorse non rinnovabili e permette una sensibile riduzione delle emissioni di anidride carbonica durante il ciclo produttivo.

L’impegno nel rispettare una politica aziendale green e sostenibile è avvalorato anche dai clienti di SERMAG che scelgono consapevolmente prodotti rigenerati, preferendoli alle materie prime vergini.

Il TPE-O brevettato da SERMAG

A livello brevettuale e in ottica di economia circolare, SERMAG studia e sperimenta costantemente mescole-compound ad elevato contenuto di polimero riciclato per migliorarne le caratteristiche tecniche e prestazionali e renderle un’alternativa all’utilizzo della materia prima vergine.

Un esempio tangibile di questo lavoro è il compound TPE-O brevettato a livello europeo, una miscela di poliolefine e di polipropilene copolimero atattico appositamente studiata per la modifica dei bitumi per la produzione di membrane bituminose.

Il TPE-O è disponibile sotto forma di granulo e in base alle necessità dell’utilizzatore, viene prodotto in vari gradi andando a modificare i parametri caratteristici quali densità, Melt Flow Rate, viscosità, “ring and ball” e flessibilità a freddo.

Questo compound riesce a coniugare la sostenibilità ambientale, essendo prodotto con una percentuale superiore al 60% da materiale riciclato, alle performance e alla flessibilità di utilizzo grazie al grande studio effettuato in fase di progettazione e ai feedback forniteci dai clienti che lo adoperano con successo.

PCR, non rifiuto ma risorsa

L’impegno di Sermag nel campo dell’economia circolare si manifesta anche nella distribuzione di materie prime secondarie con origine 100% da rifiuti PCR (post consumer recycling), ovvero, secondo la norma ISO 14021, rifiuti plastici prodotti dall’utilizzatore finale, persone, nuclei familiari, attività e imprese, normalmente destinati alla discarica.

Sermag ha sviluppato compounds con materie prime secondarie di origine PCR focalizzandosi su polipropilene e polietilene ad alta e bassa densità. il marchio Riplastene™ è interamente dedicato a questi prodotti, che si rivolgono in particolare ai settori del compounding per soffiaggio e stampaggio.

L’accurato processamento del rifiuto, che viene inoltre tracciato in ogni suo movimento e trattamento, permette di ottenere una materia prima secondaria riciclata al 100% e che può essere reimmessa direttamente nel mercato, con proprietà meccaniche e caratteristiche fisico-chimiche di tutto rispetto se confrontate con materie vergini equivalenti.

Sermag sta investendo molto su questi prodotti ecosostenibili, che davvero riescono a dare nuova vita ai rifiuti e permettono di ridurre enormemente l’impatto ambientale dovuto alla produzione di plastica vergine.